DAVIDE SGORLON

Contemporary acoustic guitar

 

L'idea di fondo è di superare il tradizionale concetto di chitarrismo acustico.

Nuove tecniche di esecuzione sullo strumento portano nuove idee compositive e sperimentali, ampliando a dismisura le potenzialità timbriche ed espressive di questo strumento.

In questo contesto si inserisce Davide Sgorlon la cui attività musicale è fortemente rivolta alla ricerca di un personale sound, dove la world music, il jazz, il blues, la musica minimalista insieme all'uso non convenzionale della chitarra acustica producono sonorità e soluzioni nuove...musica molto adatta ad immagini di luoghi reali e non... i luoghi dell'anima.

Chitarrista, compositore, fonico di mixage per cinema e televisione. Da anni svolge parallelamente queste attività specializzandosi in particolare nella composizione ed esecuzione di musica per spettacoli teatrali ( "De Remi Facemmo Ali al Folle Volo", "L'ultima Occasione", "Dinamite", "La Misteriosa Notte in cui Javhè, Dio e Allah si incontrarono", "Babele Teatrale", "La compagnia del Vento", "ConversAzioni", "Narciso, racconto tragicomico di un mito", "Precipito" per il Teatro Popolare Europeo, "Mamma vado a vivere in Italia" ecc...), colonne sonore di documentari, cortometraggi, video didattici, presentazione di libri con gli autori ( Dacia Maraini, Luciano Violante, Gian Luca Favetto, Aldo Cazzullo e Vittorio Messori,  Andrea Bajani...), documentarista ( Colombia, Tanzania ), tiene da anni concerti come solista acustico nei più importanti festival chitarristici in Italia e Spagna.

Nel 1996 esce per la Imago il cd "I Supplicanti" dei Camera Astralis dalla chiara matrice Progressive.

Nel 2005 con il gruppo world music degli Alqymia formato da tre cantanti e chitarra esce il cd "Binario 4" .

Nel 2012 per l'etichetta Ultrasoundrecord, partecipa con 2 brani alla raccolta "Nuovi Segnali Acustici", accompagnato da artisti di grande calibro. 

Nel 2013 esce il primo cd solista "Crossover" per l'etichetta Fingerpicking.net.

Dal 2014 è Direttore Artistico della rassegna chitarristica internazionale GUITAR TO LOVE.

Dalla stagione 2015 curerà per "UN PAESE A SEI CORDE" la sezione dedicata ai nuovi talenti emergenti chiamata "VOLARE IN ALTO".

Collabora con Yamaha Music Europe Branch Italy in qualità di dimostratore delle chitarre acustiche YAMAHA e dei prodotti elettronici LINE6.

È Endorser ufficiale per la DiMarzio.

Utilizza una chitarra di liuteria Serracini.

 


Davide Sgorlon ci racconta di posti

dove non siamo mai stati e ci indica la strada, senza nessuna enfasi,

seguendoci come uno sherpa silenzioso che ignora la nostra lingua,

solo perché l'avventura è nostra e lui semplicemente ci accompagna.

Il cielo non è limpido, anzi pieno di nuvole che preannunciano

tempesta, vento, e forse dovremo cambiare sentiero e trovare, dietro

un altro accordo, uno scorcio di valle che toglie il fiato.

(MARCELLO MILANESE)